Risorse | Blog | Post
La Mindfulness: il paradosso di non cercare risultati, che comunque arrivano!
30
Lug
2010

Non vorremmo tutti essere meno agitati, vedere le cose con maggiore chiarezza, sentirci più “connessi” a noi stessi e agli altri? Quale possibile risposta a questa e ad altre esigenze, entra in scena la mindfulness, a patto di non approcciarla con quella ricerca frenetica del risultato che fa parte essa stessa del problema. Ma andiamo con ordine. Anzitutto cos’è la mindfulness? Perché aziende quali Google, General Mills, Genentech, Disney, Twitter, coltivano la pratica di questa disciplina millenaria che sta rivoluzionando lentamente il modo in cui si interpreta il benessere e la leadership?

Tags:
Mindfulness  
Condividi
Segnala Blog Motus Mentis su facebook
Segnala Blog Motus Mentis per email
Segnala Blog Motus Mentis su Google+
Segnala Blog Motus Mentis su Twitter
Segnala Blog Motus Mentis su linkedin
Segnala Blog Motus Mentis stumbleupon
Chiudi
 
Lascia un commento
Nome: *
E-mail: *
Testo: *
Domanda di sicurezza: *
Se mi chiamo Luigi, qual Ŕ il mio nome?
(* campi obbligatori)